ROUTE 66 – Leonardo Marabini

route 66

ROUTE 66. Appunti disordinati di viaggio. 5.000 km in moto da solo: un viaggio fuori e dentro me, di Leonardo Marabini

Scusate “Cambiare l’acqua ai fiori” e “Leoni di Sicilia”, con permesso.
Non è che potete stare sempre in prima linea a copertine spiegate, come ruote di pavoni egoici, vestite in fascette vanitose che gridano alle enne mila copie vendute, per fortuna di talenti in giro per il mondo ce ne sono, anche se ancora non ben posizionati sotto i riflettori, basterà con il tempo correggere solo un po’ il tiro e il faro di luce mirerà a loro.

 

Uno di questi, prendete nota per favore, è Leonardo Marabini.
Vabbè, prima di tutto è un esperto di marketing e grazie a lui ho scoperto che “peer to peer” non è una via di mezzo tra la pera kaiser e la williams.
Secondo tutto scrive.
E porca miseria, lo sa fare benissimo.
Sapete sì, qual è la prova del nove da effettuare se una persona ha capacità narrative degne di nota?
Semplicemente si inizia a leggerla e se gli occhi scorrono fluidi tra le righe, se viaggiano senza interruzioni evitando pit stop fastidiosi, ecco, allora significa che il contenuto è efficace, integro, coerente, godibile, entusiasmante.
E Leonardo riesce a prendere per mano chiunque lo legga portandolo con sé nelle sue…leggi tutta la recensione

 

 

 

Be the first to comment on "ROUTE 66 – Leonardo Marabini"

Rispondi

%d